‘50TopItaly’: nasce la guida che ridisegna la mappa della cucina tricolore

Antica Corona Reale: cucina “sì”, servizio decisamente “no”
07/12/2018
Anteprima romana Luca Maroni 2019
11/12/2018

On line e completamente gratuita, l’idea nasce dal successo 50TopPizza e, chiaramente, dalle menti di Albert Sapere, Luciano Pignataro e Barbara Guerra

 

Dopo il successo ottenuto con la guida 50TopPizza, i due geniacci partenopei Albert Sapere e Luciano Pignataro hanno deciso di intraprendere un’altra grande avventura insieme a Barbara Guerra, creando una nuova guida on-line sui ristoranti. Nuovi metodi di giudizio in grado di dare all’utente informazioni preziose su ristoranti italiani ed esteri, il tutto firmato da questi grandissimi critici gastronomici, già creatori di LSDM.

 

Ad essere giudicate saranno infatti, in primis, le attività dello Stivale, suddivise per 5 fasce di prezzo: entro i 25 euro, i 45 euro, gli 80 euro, i 120 euro e oltre. Ad ogni fascia corrisponderà una speciale classifica con le migliori 100 insegne; a seguire altre 1.500 attività rientreranno nelle categorie ‘segnalate’, ‘da non perdere’, ‘eccellenti’, per un totale di ben 2.000 indirizzi dal Nord al Sud della Penisola.

 

Ben 130 ispettori dovranno girare l’Italia in largo e lungo, andando in assoluto anonimato a giudicare i ristoranti del Bel Paese, capitanati sotto l’attento occhio del giornalista Guido Barendson. Un nuovo metro di giudizio verrà attuato per questa nuova guida, un metodo rivoluzionario che partirà direttamente dall’accoglienza al servizio per poi arrivare anche alla cucina che avrà un peso specifico di circa il 50%, mentre la sala con tutti i suoi servizi occuperà il 40% e rimane un 10% che prenderà in esame la carta dei vini e delle birre. Una guida che sarà uno strumento utile per il lettore scritta sia in italiano che in inglese, con visite basate su anonimato ed in maniera collettiva per non affidarsi ad un singolo giudizio.

 

Andrea Mariani

   

[widgetkit id=”1171″]

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *