A Siena il Particolare è diventato delizioso

Alla Terrazza dell’Eden il menù è… paradisiaco
24/10/2018
Il Paradiso di Lucifero: ti va di indovinare chi viene a cena?
25/10/2018

Nella città toscana, Girogustando ha organizzato una cena a 4 mani: gli chef che per l’occasione hanno incrociato i loro cappelli sono stati Oliver Glowig e Daniel Calosci

 

A Siena, alle pendici della basilica di San Francesco è arrivato Oliver Glowig, chef insignito di due Stelle dalla prestigiosa guida Michelin. Il 18 e 19 ottobre il cuoco di origine tedesca, ma ormai italiano a tutti gli effetti, ha incrociato per due sere i prestigiosi attrezzi del mestiere con Daniel Calosci, resident chef de Il Particolare di Siena, che in questo anno di permanenza nella città del Palio sta praticando una cucina d’avanguardia.  Un’occasione di confronto tra cuochi del territorio italiano, ed un’opportunità di conoscenza per il pubblico che siede a tavola durante le serate in cui gli chef di esibiscono.

Uovo croccante, spinaci al balsamico e spuma di pecorino, eliche cacio pepe ai ricci di mare sono state creazioni  che Glowig ha offerto ai commensali, mentre Calosci ha optato per  un maialino, rapa, castagna, abete rosso.

L’incontro è stato organizzato da Girogustando, manifestazione di punta di Vetrina Toscana, il progetto Regione Toscana-Unioncamere che valorizza filiera corta enogastronomica, qualità delle produzioni artigianali e territorio.

 

Stefano Bellachioma

 

[widgetkit id=”1005″] 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *