Arriva a Roma, nel quartiere Trieste, ciò che mancava!

Hostaria Acquolina, gli ingredienti del successo di Narducci
18/10/2016
Dalla scuola di Don Alfonso Iaccarino alla ristorazione a 5 stelle
25/10/2016

Brylla, il nuovo e moderno wine bar di Roma

Brindare e sorseggiare vino selezionato affiancandolo a piatti gurmet è il segreto di Brylla, il locale che apre al pubblico il prossimo venerdì 21 ottobre.

Questo martedì 18 ottobre nel quartiere Trieste è stato presentato alla stampa il nuovo format tutto dedicato al vino del locale Brylla. Un vero e proprio viaggio alla scoperta delle 200 etichette selezionate, disponibili per essere degustate alla mescita. Infatti grazie al Coravin il vino verrà versato senza aprire le bottiglie, utilizzando un apposito strumento che penetrando il tappo, impedirà all’aria di entrare all’interno.

L’accoglienza calda data dall’atmosfera distesa e briosa del locale ha conferito alla serata un aspetto informale. I vini selezionati tra grandi classici e giovani realtà vinicole, legati ai concetti di biodinamico e organico, sono stati accompagnati da conserve spagnole, paté, affumicati e una cucina gourmet. Pietanze portate al bancone differenziandosi l’una dall’altra per le cotture, lunghe e al Josper, il forno tipico della cucina iberica.

A venerdì l’inaugurazione del locale, che la Laurenzi Consulting ha ideato e progettato. Le porte di Brylla vi faranno entrare in un wine bar moderno, in cui trovare l’eccellenza dei vini e la golosità di una cucina di sostanza ed eleganza.

Valeria Magini

[widgetkit id=”227″ name=”Gallery Bottom-A Gallery”]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *