Cheese Awards 2018, a Bologna si stende il red carpet

Azienda Agricola Tosca: viticoltura biologica dal 2000
16/10/2018
Milano Golosa: un tour enogastronomico della penisola alla ricerca di materie prime di qualità
18/10/2018

Nel capoluogo emiliano sono stati consegnati i premi per i migliori formaggi italiani. Oscar Farinetti ha partecipato alla cerimonia consegnando le statuette ai produttori

 

La notte degli Oscar? No, quella dei formaggi. I premiati a Bologna sono stati loro, non gli attori di Hollywood. Per una notte il red carpet lo hanno conquistato le bontà nostrane grazie a questo festival organizzato da Guru del Gusto srl in collaborazione con FICO Eataly World. Le statuette sono state consegnate, dopo un’attenta selezione, da Alberto Marcomini, Luca Olivan e Oscar Farinetti. Come per i film, anche in questo caso si è proceduto per categorie: si è andati dal premio per il miglior formaggio fresco a quello per il miglior stagionato. I finalisti, i produttori nominati, hanno dovuto aspettare il fatidico “the winner is…” prima di avere la soddisfazione di impugnare la statuetta. Una cerimonia bella, che ha esaltato il know how italiano nel campo caseario. Settore nel quale il nostro paese può vantare una varietà ed una qualità tra le migliori al mondo. Inoltre sono stati consegnati anche dei premi  speciali assegnati dalla Redazione di Guru del Gusto, tra i quali quello alla carriera, consegnato ad Antonio Madaio, e  quello per il miglior formaggio per birra, conquistato dall’Azienda La Meiro.

 

Stefano Bellachioma

 

[widgetkit id=”984″] 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *