I “suoni del gusto”: a Les Petites Madeleines è una sinfonia di sapori

Luxus – Lo Stupore della Bellezza: quando uno spumante è per sempre…
13/08/2018
Yazawa: un piccolo angolo del Giappone nel cuore di Milano
16/08/2018

In occasione del centenario della nascita di Leonard Bernstein dal 15 luglio fino al 7 gennaio 2019 a Torino va in scena “I Suoni del Gusto”, esperienza multisensoriale tra cibo vino e musica

 

I suoni del gusto” è una commistione di tre elementi rappresentati rispettivamente da Stefano Sforza, executive chef Les Petites Madeleines, per la scelta dei piatti e Luca Gigliotti, sommelier, per la selezione dei vini, Paolo Scarpellinisound sommelier” per l’abbinamento musicale. È un percorso di comprensione delle sensazioni gustative grazie al progressivo coinvolgimento di palato, olfatto, udito. Le portate sono infatti servite con auricolari e cuffiette in cui viene veicolata la musica appositamente selezionata per ciascuna e con una presentazione esplicativa della scelta sonora. Risultato: pieno coinvolgimento dei sensi, massima valorizzazione dei prodotti, suggestiva carica emozionale. L’iniziativa è stata organizzata in concomitanza della mostra #soundframe, in cui il Museo Nazionale del Cinema di Torino ricorda il centenario della nascita di Leonard Bernstein. E durerà fino al 7 gennaio 2019, data di chiusura di quest’ultima.

“Armonia ed equilibrio – spiega chef Sforza – sono state le linee guida nella definizione dei piatti che tratteggiano questo progetto. Ho optato per proposte capaci di integrare i sapori o di contrapporli sempre in modo bilanciato, generando così sensazioni inattese e sorprendenti, ma sempre piacevoli per il palato. Proprio come una sinfonia”.

 

Stefano Bellachioma

 

[widgetkit id=”857″]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *