Il viaggio della conoscenza

CANZONI PER IL VIAGGIO
03/03/2017
Sensuale, tagliente e radioattivo: il Podere Orto in tre aggettivi
06/03/2017

Identità Golose Milano 2017, l’evento da gustare

Il grande evento dedicato alla conoscenza enogastronomica svolto dal 4 al 6 Marzo è ormai arrivato alla sua 13°edizione. Grandi chef del momento come Massimo Bottura, Carlo Cracco, Alessandro Borghese, hanno potuto condividere con il pubblico le loro idee e i loro progetti. Minimo comune denominatore “Il Potere della Libertà: il viaggio”, tema centrale scelto dall’organizzatore Paolo Marchi.

La libertà di uscire dagli schemi noti per saggiare le novità e condividerle con il grande pubblico che è stato il vero protagonista di questo evento, sempre più presente e sempre più curioso. La curiosità dei presenti poteva affacciarsi su piccole creazioni degli chef, oppure cimentarsi nell’assaggio di vini e spumanti insieme a sommeliere e vignerons, grazie a Wine Hunter Milano, una selezione di prodotti premiati per qualità superiore. Oppure ancora presenziare ai vari congressi con chef stellati che cucinano e spiegano il loro piatto nei minimi dettagli. Dall’idea, agli ingredienti, allo sviluppo e per finire la degustazione migliore per valorizzare i sapori. Le aziende espositrici inoltre, hanno potuto condividere i loro prodotti e interagire direttamente con chiunque aveva voglia di sapere qualcosa in più, di quello che si sta assaggiando o sorseggiando. Durante l’evento le degustazioni avvenivano ad orari stabiliti e in varie categorie, come per esempio identità di pasta, di gelato e di champagne. Stessa cosa anche per i premi assegnati come Piatto dell’anno, Eccellenze lombarde e Nuove sfide. Insomma un vero e proprio corso base di conoscenza adatto a chi sa, ma anche a chi osa sapere.

L’idea di quest’anno è stata quella di concentrare l’attenzione sul viaggio e valorizzare la sua importanza nella storia. L’uomo, i prodotti e le idee viaggiano da sempre, portando innovazione in quella che oggi chiamiamo tradizione. In un semplice viaggio, la nostra cultura avanza e la società progredisce. Tema pienamente centrato dall’evento che ci fa riflettere su come le cose più semplici, siano anche le più importanti.

Dan Munteanu

[widgetkit id=”306″ name=”Gallery Bottom-A Gallery”]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *