In Germania, il Villaggio del Vino di Stoccarda

The Tasting Room è veramente la City of Dreams
06/07/2019
A Parma, La Notte dei Maestri del Lievito Madre
10/07/2019

Dal 28 agosto all’8 settembre torna la manifestazione più importante della Nazione teutonica sul mondo del vino

Stoccarda è la Bordeaux teutonica. È proprio la vite, presente fin dal tempo dei romani, che definisce il paesaggio del capoluogo del Baden-Württemberg. Il Villaggio del vino è l’evento più importante che riguarda la vite in Germania: 12 giorni dedicati al grande festival per conoscere la migliore produzione locale e le sue più recenti tendenze, assaporare la cucina sveva e divertirsi. 

Un viaggio che scorre tra le numerose Strade del Vino e il Weinbaumuseum a Stuttgart-Uhlbach. Stoccarda è l’unica grande città d’Europa, insieme a Vienna, dove i vigneti arrivano fino al centro storico. I vini che hanno preso i maggiori riconoscimenti della regione sono i rossi a basso grado alcolico e i bianchi dal gusto fruttato, le cui uve crescono su colline e declivi. 

Qui la tradizione vuole che la vendemmia sia fatta interamente a mano. Dal 28 agosto all’8 settembre il cuore della città di Stoccarda, al Castello Vecchio tra Piazza Schiller e quella del mercato, ospita oltre trenta fra viticoltori e ristoratori, per oltre 500 etichette prodotte nelle due regioni del Land: il Baden e il Württemberg. Si potranno degustare il rosso Trollinger, i Riesling e i Sauvignon nei classici quartini svevi col manico chiamati “Viertele”, accompagnati dalle specialità della cucina locale, come kässpätzle (gnocchetti di farina al formaggio), le maultaschen (ravioli ripieni), o gli schupfnudeln(gnocchi con crauti). 

Il Villaggio del Vino sarà sempre aperto dalle 11.30 alle 23.00, fino alla mezzanotte nel finesettimana. Le domeniche del 1° e 8 settembre sono dedicate alle famiglie: diversi chioschi proporranno un menu creato appositamente per i bambini con momenti ricreativi, tra caccia alle uova e racconti di fiabe.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *