Isa Mazzocchi, la chef stellata al Tour by American Express di Tel Aviv

Premio Birra Moretti Grand Cru, ecco i nomi dei magnifici cinque
21/11/2018
Che sfida! Barilla VS Nutella
23/11/2018

L’edizione 2018 ha avuto protagonisti solo chef donne in un incontro di culture diverse all’insegna dell’alta gastronomia: per l’Italia presente la cuoca di La Palta

 

Si è tenuto dall’11 al 21 novembre uno degli eventi enogastronomici più attesi in Israele: il Round Tables World Culinary Tour by American Express. Quest’edizione si è rivolta alle donne chef ed ha ospitato sette eccellenti professioniste del settore provenienti da Slovenia, Corea, Messico, Spagna, Colombia, Svizzera e, ovviamene, Italia. A rappresentare il nostro territorio è stata la chef italiana Isa Mazzocchi del ristorante La Palta di Bilegno di Borgonovo, premiata dalla Guida Michelin con una delle sue prestigiose stelle, accompagnata dalla chef piacentina Paola Bozzini. La brava Mazzocchi ha preparato i suoi piatti di punta per 150 ospiti selezionati, dalla serata d’apertura fino al 15 novembre, che hanno avuto il piacere di assaporare i gusti e le atmosfere del territorio piacentino, la maggior fonte di ispirazione per la cucina della chef. Il menù elaborato da Isa Mazzocchi ha avuto come protagonisti i suoi piatti più famosi, per l’occasione rivisitati in chiave kosher e quindi nel rispetto delle tradizioni della religione ebraica. Tra questi: la zuppetta di pomodoro, la trota marinata con insalata russa di frutta, i fiori di zucchina ripiene con frittata di erbette per arrivare alla più classica torta sbrisolona con gelato allo zabaione. Un’edizione del Round Tables World Culinary Tour by American Express fondamentale per la centralità del tema trattato, ma anche occasione importante per l’incontro di culture culinarie avvenuto a Tel Aviv in cui la tradizione italiana ha avuto modo di brillare grazie all’esperienza di due professioniste come Isa Mazzocchi e Paola Bozzini.

 

Gianluca Grasselli

  

[widgetkit id=”1109″]

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *