Italian Food and Beverage: a Singapore la terza edizione!

Academy, il sillogismo che non ti aspetti: estate, pesce e quindi formazione…
27/06/2018
Mumm, la Maison che piace ai re e ai motori…
28/06/2018

Il festival offre alle aziende italiane del settore agroalimentare una piattaforma dove incontrare importatori e distributori d’oriente

 

Per il terzo anno consecutivo, a Singapore, si è svolto l’Italian Food and Beverage. Evento organizzato dalla Camera di Commercio Italiana in collaborazione con le sue succursali distribuite per tutta l’Asia.

L’idea è quella di promuovere le aziende Italiane interessate all’agroalimentare in paesi come Vietnam, Thailandia, Myanmar, Malesia, Honk Kong, Indonesia, Giappone, India, Corea del Sud e Cina.

La manifestazione ha avuto come scenario il Suntec City di Singapore, registrando, in questa edizione, un maggiore afflusso di addetti ai lavori rispetto agli anni precedenti. Questo sta ad indicare una maggiore sensibilizzazione del prodotto Made in Italy in un mercato difficile come quello orientale.

I prodotti ricercati da chi importa sono quelli della tradizione enogastronomica italiana: pane e pasta, dolci (biscotti, cioccolato, prodotti da forno, marmellate, miele), contorni e antipasti (pomodori e conserve, sott’olio, sott’aceto, patè e salse), formaggi, condimenti (olio d’oliva, aceto balsamico, spezie, zafferano), birra, vino e bevande di vario tipo.

Tre anni. L’Italian Food and Beverage rimane una manifestazione ancora giovane, che stagione dopo stagione strizza sempre di più l’occhio ad un Oriente curioso di scoprire nuovi gusti.

 

Andrea Mariani

 

[widgetkit id=”783″]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *