Med in Food: la “Vittoria” dell’enogastronomia siciliana

Cibo a Regola D’Arte: a Milano dal 16 al 19 maggio
14/05/2019
Frascati si tinge di rosa con il suo Simposio
14/05/2019

Dal 18 al 20 maggio in provincia di Ragusa torna la terza edizione del salone del gusto mediterraneo con numerose aziende e importanti nomi della cucina regionale

Vittoria diventa capitale dell’enogastronomia siciliana: per il terzo anno il polo fieristico ospiterà Med in Food la manifestazione nata dalle menti di Davide la Rosa e Rosario Talario.

Dal 18 al 20 maggio, Il Salone del gusto siciliano ospiterà una tre giorni dedicata agli addetti ai lavori, agli amanti del cibo e del vino, ai turisti per offrire uno sguardo sulle delizie siciliane.

Ci saranno  show-cooking, degustazioni guidate con vini della zona e momenti di business B2B per buyer sia italiani che stranieri.

Davide La Rosa ha tenuto a precisare quanto sforzo ci sia stato per creare un evento che potesse dare lustro a quello che è un territorio così affascinante, fatto di grandi produttori di vino, di grande tradizione culinaria e, a sua volta, di grandi cuochi che, purtroppo, faticano a emergere.

Per analizzare dei numeri: questa nuova edizione di Med in Food ha avuto un incremento di espositori di circa il 20% rispetto alla passata edizione. Un’indicazione molto chiara di come le aziende inizino a credere in questo progetto tanto lungimirante, e di come l’organizzazione abbia lavorato bene portando visibilità alle aziende stesse.

”Per i visitatori sarà possibile incontrare le più grandi aziende di settore che hanno scelto di scommettere sul proprio territorio. Ci sarà, inoltre, la possibilità di vedere all’opera alcuni tra gli chef dell’Associazione Provinciale Cuochi Iblei, che durante la tre giorni realizzeranno piatti ai quali saranno abbinati vini e birre artigianali”. All’evento parteciperà per la prima volta anche il Comune di Giarratana per promuovere le bellezze artistiche e le eccellenze enogastronomiche del suo territorio.

Med in Food è la “Vittoria” dell’enogastronomia siciliana.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *