Menu autunnale e un nuovo pastry chef al Rome Cavalieri

Angellozzi Tartuficoltura: da cinque generazioni cavatori di tartufo
23/09/2018
The Best Chef Awards 2018: 7 premi e 300 finalisti da tutto il mondo
25/09/2018

Fabio Boschero presenta i suoi nuovi piatti insieme alla new entry Dario Nuti che prenderà il comando dei “dolci” ai fornelli del ristorante Uliveto

 

Al Rome Cavalieri Waldorf Astoria Resort, il 20 Settembre è stato presentato il menù d’autunno e parte dei piatti per la notte di Natale e di San Silvestro. Un clima molto informale aleggiava nell’aria, tanto da farti dimenticare di essere in uno dei più esclusivi resort di Roma. Tutto è partito con il benvenuto del direttore dell’hotel, Alessandro Maurizio Cabella.

Il nuovo menu di Fabio Boschero interesserà tutta la struttura dell’hotel, dal ristorante Uliveto al room service, poiché lo chef è responsabile di tutta la struttura e tutto quello che riguarda il food. Solamente un ristorante è indipendente, La Pergola, l’unico tri-stellato di Roma sotto la guida di Heinz Beck. Se parliamo del menu in questione, siamo stati accolti da una moltitudine di prelibatezze. Come i tagliolini di mare con calamari, polpa di ricci e sedano di Verona, ma anche Storione e caviale con salsa Champagne a cottura lenta. Ispirato da tutta la cucina italiana, lo chef ci dice anche che grazie alla sua esperienza ventennale all’estero, è riuscito a far fronte ad una richiesta più varia di menu. Come quello detox con avocado e alga Wakame, al sashimi in una forma di crudo italiano. Questi menu sono presentati solo al ristorante Uliveto. Per quanto riguarda il nuovo pastry chef, lo chef Boschero ci spiega che la scelta è stata molto ardua e ha dovuto trovare il giusto compromesso tra la sua cucina a colori, semplice, creativa e originale. Tutte qualità che si ritrovano nella persona di Dario Nuti, direttamente arrivato dalle cucine del Hotel Hassler. Molto dinamico, efficace e determinato che ci ha deliziato con il suo dolce a forma di limone, preparato con limoni di Amalfi, da cui prende il nome, Melissa con Crumble all’Olio citronato, Cacao e The.

La presentazione è durata solo un paio d’ore, giusto il tempo di un pranzo ed il coinvolgimento di una chiacchierata veloce insieme allo chef ed il nuovo arrivato. Però possiamo dire che noi ci siamo stati, ora attendiamo altre novità.

Dan Munteanu

 

[widgetkit id=”926″]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *