Moda, design, immagine e cucina: le contaminazioni della pasticceria nella V edizione del World Pastry Stars 2018

Chef Vincenzo Candiano, l’autodidatta della cucina gourmet
01/06/2018
Pilu, uno spicchio di Sardegna nella baia di Freshwater
01/06/2018

Il 21 e 22 maggio 2018 Italian Gourmet, a Milano, ha fatto il punto sul mondo dei dessert

 

Si è tenuta il 21 e 22 maggio 2018, presso il Milan Marriott Hotel, a Milano, la quinta edizione del World Pastry Stars, organizzata da Italian Gourmet con il patrocinio di Ampi “Accademia Maestri Pasticceri Italiani” e Relais Dessert.

In occasione di quest’edizione, la parola d’ordine è stata contaminazioni, a sottolineare come, ad oggi, il mondo del dolce e della pasticceria sia terreno di infiniti incontri tra realtà diverse in un costante scambio reciproco di influenze e suggestioni.

In particolare, nel programma delle due giornate, è stata approfondita la relazione contemporanea tra il mondo del dolce e quello del design, della moda, della cucina e dell’immagine. Quattro differenti realtà legate tra loro e per ognuna di esse i partecipanti hanno avuto modo di prendere parte a focus d’approfondimento ed incontri con esperti del settore in sedute tematiche. Così, per la relazione dolce-design è intervenuto Luigi Biasetto della pasticceria Biasetto a Padova per approfondire la necessità di venire incontro ad un cliente sempre più attento all’aspetto estetico della pasticceria; ovvero, nella relazione dolce-cucina, è intervenuta Christelle Brua, dal ristorante tre stelle Michelin “Le Pre Catalan” di Parigi, per raccontare l’esperienza e la realizzazione di una pasticceria d’eccellenza in un contesto che si fa internazionale; dal mondo della moda è intervenuto Pierre Marcolini a parlare della relazione pasticceria e fashion.


Molto altro ancora è avvenuto in questa recente edizione del World Pastry Stars che s’è rivelata un’occasione importante per entrare nella concreta realizzazione di nuove strategie di produzione e di business, non una mera esposizione delle tendenze più in voga del momento, quanto una vera esperienza d’apprendimento, condivisione e arricchimento personale ma, soprattutto, professionale ed imprenditoriale.

    

Gianluca Grasselli

 

[widgetkit id=”741″]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *