Da cantante ad organizzatore dell’evento più importante della cucina italiana negli Emirati Arabi

T’ang Court in Shanghai: the question is “why?”
03/11/2017
Academy So Wine So Food, grande partecipazione e… sete di conoscenza!
07/11/2017

Marco Virgili, apre la Worldwide event consulting a Dubai e si prepara per l’Expo 2020

 

“Da marchigiano doc, credo che il nostro know-how sia il plusvalore che ci farà vincere” musica e parole di Marco Virgili, organizzatore de La settimana della cucina italiana negli Emirati Arabi che si prepara per la prossima esposizione universale che si terrà a Dubai. La Wec apre i battenti organizzando eventi in ambito enogastronomico, con l’unico obiettivo di promuovere il Made in Italy e il Made in Marche nel mondo. Il progetto è di espandersi e perseguire un target che vada dal Sud Africa all’Asia, con fulcro Dubai. Perché proprio in questa città la percezione del Made in Italy è altissima, arrivando a toccare settori come l’Hi-tech, moda, musica e soprattutto l’ambito culinario. ”Noi italiani siamo bravi a produrre ma non sappiamo vendere, e non sappiamo comunicare le nostre caratteristiche” ci dice Marco, “dobbiamo esportare i nostri prodotti nella maniera più professionale possibile”. Quindi la Wec ha il ruolo di istituzionalizzare e sprovincializzare quelle che sono a volte le molte aziende italiane, in contesti altamente istituzionalizzati, soprattutto per il comparto agroalimentare di altissimo livello.

L’Expo 2020 è solo un passaggio intermedio quindi, una rampa di lancio per promuovere i nostri prodotti. Un’occasione dove possiamo farla da padrona e promuovere la nostra cultura, in un mercato in continua crescita, che sa di arabo.

 

“Dobbiamo esportare i nostri prodotti nella maniera più professionale possibile”

– Marco Virgili –

 

Dan Munteanu

[widgetkit id=”496″]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *