Dallagiovanna: la pizza da New York a Napoli

Cantina Mossi dal 1558: 15 generazioni di vino
05/07/2019
The Tasting Room è veramente la City of Dreams
06/07/2019

L’azienda che ha studiato le farine ideali per la napoletana e romana, dopo il Summer Fancy Food Festival vola in Italia per le Olimpiadi della Pizza

Arriva la Napoletana perfetta per lo sviluppo del “cornicione”. La farina del vero pizzajuolo, approvata dall’AVPN, l’Associazione a tutela della Vera Pizza Napoletana, rende la pasta morbida e facilmente ripiegabile. Il molino di Gragnano Trebbiense propone, infatti, la linea Nobilgrano, nelle seguenti versioni: rosa a breve lievitazione; blu a media e verde a lunga lievitazione destinata a chi cerca croccantezza nell’impasto.

Queste le due farine con le quali Molino Dallagiovanna si presenta agli appuntamenti più importanti del periodo: il Summer Fancy Food Festival di New York, evento dedicato al food IN Nord America e le Olimpiadi della Pizza a Napoli. Se nello stand americano, Emilian Way ha ospitato il Maestro pizzaiolo Pino Arletto realizzando impasti con laNapoletana e con Nobilgrano Blu per la versione più croccante, dall’8 al 10 luglio, invece, Molino Dallagiovanna sarà in Italia per il concorso internazionale con pizzaioli provenienti da tutto il mondo. I concorrenti, oltre a proporre le classiche Margherita e Marinara, si cimenteranno con altri tipi di pizza, utilizzando ingredienti compatibili con le regole della gastronomia partenopea.

Le discipline in gara saranno cinque:

1) Pizza Napoletana Classica (secondo antica tradizione)

2) Pizza Gourmet (innovazione della tradizione secondo il disciplinare AVPN)

3) Pizza senza Glutine

4) Pizza Fritta

5) Mastunicola (disco di pasta con strutto o olio extravergine, basilico, cacio e pepe).

Categoria speciale riguarderà gli «Under 35» a cui partecipa Lorenzo Sirabella, pizzaiolo della Pizzeria Dry di Milano, nel pieno centro di Brera a Milano, caldeggiato dal Molino Dallagiovanna.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *