Manì, oltre i confini del sushi con l’ex di Temakinho

Il Paradiso di Lucifero: ti va di indovinare chi viene a cena?
25/10/2018
Schloss Schauenstein, una location da favola per Andreas Caminada
26/10/2018

A Roma il brasiliano Aldo Campos prepara i rolls in tempo reale. Un’Oasi fusion ai Parioli, a metà tra contaminazione Nippo-brasiliana, Tex-Mex e cucina Peruviana

 

Nel novero dei nuovi indirizzi fusion della capitale c’è anche Manì. Cucina Nikkei (nippo-peruviana) e piatti Tex-Mex in un unico menu studiato da Aldo Campos, uno dei due soci. Da anni operativo nel settore ristorativo, il brasiliano dall’accento ormai italiano ha avviato i primi Temakhino a Roma quando andare al giapponese non era ancora di moda e non figurava tra i food trend.

Complice forse l’effetto Expo, è stata superata la triade sushi-sashimi-tempura e Manì, pur seguendo un’impostazione giapponese, mescola tradizioni culinarie da tutto il mondo. A colorare il piatto le proposte fusion nippo-brasiliane con i sushi-fruits a base di ananas o melograno, il croccante Salmone Tex-Mex Roll con philadelphia, jalapeno, nachos, avocado, farina di mais e guacamole. Più tradizionali, invece, ricette come il salmone scottato con crema tartufata o i dolci fatti in casa, uno su tutti il tortino morbido al cioccolato. La carta dei vini è arricchita da drink freschi e leggeri, non troppo impegnativi se la scelta ricade su una Caipirinha classica o al mango. Il locale è minimal e discreto, segue una linea moderna quanto pulita per l’arredo, snodandosi in un unico ambiente anticipato da un bancone con la postazione cocktail. Nella stessa sala è presente una cucina vetrata dove, fin troppo minuziosamente, avvengono tutte le preparazioni al momento.

Manì è il luogo adatto per i palati curiosi e senza fretta, per coloro che vogliono lasciarsi sorprendere da gusti lontani, sapori e condimenti speziati. A partire da novembre la novità sarà a pranzo con un menu interamente Tex-Mex.

Andrea Martina Di Lena

 

[widgetkit id=”1008″] 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *