Acetaia Marchi: dal 1910 il vero aceto balsamico di Modena

Il Paradiso di Lucifero: ti va di indovinare chi viene a cena?
25/10/2018
Schloss Schauenstein, una location da favola per Andreas Caminada
26/10/2018

Massimiliano Marchi garantisce prodotti lavorati con materie prime altamente selezionate

 

L’Acetaia Marchi dal 1910 è il frutto di una grande passione familiare per la produzione dell’Aceto Balsamico di Modena. Nata lo scorso secolo nella prima periferia modenese, è il risultato di una tradizione che si tramanda di padre in figlio, basata su ottime materie prime e un’esperienza consolidatasi nel tempo. Massimiliano Marchi oggi gestisce questa storica azienda.

 

Come è nata la sua azienda?

“L’Acetaia Marchi nasce nel 1910 per merito di mio nonno, con tradizione e passione. Il tutto è stato poi portato avanti nel tempo da mio papà Maurizio Marchi che ha proseguito l’attività sempre nella produzione del Aceto Balsamico Tradizionale di Modena a marchio I.G.P., D.O.P. e condimenti balsamici. Da 10 anni mio papà è nell’attività accompagnato da me e da mia moglie e da vari collaboratori esterni. Oggi siamo presenti in diversi paesi del mondo e nelle migliori enoteche internazionali”.

 

Cosa proponete?

“Solo ed esclusivamente prodotti selezionati e certificati di eccellente qualità destinati agli autentici intenditori di aceto balsamico, prodotti che mirano a far conoscere nel mondo le vere eccellenze modenesi”.

 

Qual è la vostra missione?

“Ognuno dei nostri prodotti è il risultato della sapiente lavorazione di materie prime altamente selezionate e provenienti dalle colline del modenese: questa è la missione di una vera acetaia di Modena. Il processo di invecchiamento del nostro aceto balsamico tradizionale D.O.P. e I.G.P. avviene in botti di legni diversi, che contribuiscono a raffinarne ed esaltare il gusto di tutti i tipi di aceto prodotti”.

 

Qual è la differenza tra l’aceto tradizionale D.O.P e quello I.G.P.

“L’Aceto Balsamico Tradizionale di Modena D.O.P. è il frutto di un lungo periodo di invecchiamento, eseguito scrupolosamente per ottenere un prodotto finale pregiato e dal gusto inconfondibile. L’Aceto Balsamico di Modena I.G.P. dall’Invecchiato al Classico, è un tipo di aceto dal colorito bruno scuro e dall’eccellente densità, perfetto per accompagnare i vostri piatti con un tocco di gusto italiano, un gusto unico al mondo”.

 

Producete anche un aceto con sigillo BIO?

“Sì Il nostro Aceto Balsamico di Modena IGP Bio unisce mosti cotti e aceto di vino ottenuti da uve coltivate esclusivamente con metodo biologico, studiato puramente per una clientela bio o vegetariana sempre più larga. Invecchia in botti di legni pregiati, e presenta una spiccata nota fruttata e un colore bruno, caratteristico dell’Aceto Balsamico di Modena IGP. Ha un profumo dal bouquet intenso e un sapore agrodolce, che richiama gli estratti dell’uva con cui viene prodotto”.

 

Martina Suez

 

[widgetkit id=”1010″]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *