Distilleria Macallan, l’avanguardia dello scotch più amato al mondo

Fish by José Andrés: anche le Bahamas hanno il loro ristorante ecosostenibile
16/07/2018
Caput Vini, il riconoscimento storico del Consorzio Roma Doc
18/07/2018

Dopo cinque anni di lavori e un investimento da quasi 200 mila sterline, nasce un centro di produzione capace di ospitare anche le visite di curiosi e appassionati

 

Nel mese di giugno è stata inaugurata la nuova distilleria Macallan, tra i brand di scotch whisky più rinomati al mondo, che ospiterà oltre al centro di produzione anche un centro apposito per visitatori.
Ci sono voluti cinque anni per la sua realizzazione e circa 200 milioni di sterline per un progetto ambizioso interamente integrato nell’ecosistema e nella topografia circostante. Costruita letteralmente all’interno di grandi e verdi colline artificiali, la nuova distilleria Macallan è una vera e propria avanguardia architettonica rispettosa delle caratteristiche ambientali del luogo che la ospita.

Gruppi di massimo dodici persone, nel corso della giornata, potranno entrare in questo grande centro di produzione per approfondire gli aspetti legati alla “storia e al sapore dello scotch Macallan” come ha spiegato il direttore creativo Ken Grier. Un percorso di conoscenza che includerà i settori di creazione artistica come le illustrazioni legate al brand e il loro mutamento negli anni, fino al più classico tour di degustazione tra le diverse offerte di distillati. Nel descrivere la nuova struttura, il Mastro Distillatore Nick Savage ha dichiarato: “Abbiamo mantenuto intatta la tradizione della produzione del nostro whisky, con i suoi 128 anni di storia. I nostri distillatori sono così come sono stati progettati nel passato dai primi ramai scozzesi. Caratteristici per la loro grandezza, più piccola rispetto alla media degli altri produttori”.

 

Gianluca Grasselli

 

[widgetkit id=”812″]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *