Torna a Piacenza Gola Gola Food and People Festival

podere Marcampo
Podere Marcampo: riparte l’Azienda Agricola dei Del Duca
21/08/2020
Associazione nazionale Street Food: la tutela della vera tradizione
26/08/2020

Il 5 e il 6 settembre, la seconda edizione della rassegna di cultura enogastronomica nella città emiliana

Torna a Piacenza per la seconda edizione Gola Gola Food and People, l’evento in grado di valorizzare un intero territorio puntando sulle sue eccellenze enogastronomiche. Il 5 e il 6 settembre 2020, la rassegna intende declinare il tema del cibo in molteplici dimensioni e allo stesso tempo offrire ai visitatori l’opportunità di tornare a vivere la Città con serenità, ma nel pieno rispetto delle norme di sicurezza.

I protagonisti saranno: ristoranti, bar, negozi, produttori e aziende agricole che prenderanno parte ad un’iniziativa diffusa, che si divide tra talk show, degustazioni e mercato delle specialità alimentari selezionate accuratamente nel segno della qualità. A essere coinvolte in quello che per due giorni diventa il cuore dell’area di Visit Emilia, saranno personalità della cultura a 360 gradi, chiamate a discutere di temi di grande attualità come a sostenibilità e l’impatto dei comportamenti alimentari sull’ambiente, di storia della tradizione culinaria e di libri inerenti all’argomento centrale del festival.  
In una città che apre le porte ai turisti del gusto, ai quali dedica anche una suggestiva Notte Bianca dei Golosi in Piazza Cavalli, il cibo si manifesta nella propria forma spettacolare, tra cooking show e laboratori, e si lascia scoprire grazie a degustazioni guidate offerte dal Consorzio di Tutela dei Salumi Tipici Piacentini e nei numerosi banchi del Mercato delle Specialità tra vini, caffè, cioccolate, formaggi stagionati, focacce, farine, birre, insaccati tradizionali e oli extravergini.

Non mancheranno appuntamenti musicali e tour guidati che arricchiscono il programma di un evento panoramico, realizzato grazie al Comune di Piacenza e al supporto di Camera di Commercio, Fondazione Piacenza Vigevano, Iren, Confindustria Piacenza, Coldiretti Piacenza e Consorzio Piacenza Alimentare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *