La Famiglia Olivini si reinventa ai tempi del coronavirus: nasce l’e-commerce

Lo stellato Tokuyoshi riparte con la sua “Bentōteca”
15/07/2020
I nuovi format degli chef nati dopo il lockdown
21/07/2020

La cantina bresciana punta sulla sua nuova enoteca online con tutti i vini dell’azienda in vendita

La cantina della Famiglia Olivini nasce nel 1970 grazie alla passione per la campagna di un imprenditore bresciano. L’incantevole territorio gardesano regala un susseguirsi di vigneti, cantine, borghi, castelli e vedute sorprendenti. È nel cuore di questo territorio che i giovani imprenditori Giorgio, Giordana e Giovanni scelgono di condividere il legame che i genitori Graziella e Giulio da anni sentono per questa terra. Una passione per un patrimonio trasmesso dai nonni, poi nel 1999, il testimone passa ai nipoti che, giorno dopo giorno, curano il loro territorio con dedizione. Nella proprietà di famiglia viene prodotto e selezionato il frutto di attente vendemmie, reinterpretando le uve in ogni loro annata, rispettando il volere dei loro antenati e del territorio.

 L’azienda è legata all’enologo Antonio Crescini che segue da più di vent’anni vigna e produzione in cantina, diversificata tra Lugana Doc, Chiaretto, rosé e vini rossi oltre a tre grappe e un olio.

Coraggio, cuore e logica. Queste le virtù che hanno portato la Famiglia Olivini a prendere una decisione storica: vendere i propri vini tramite un e-commerce. Questo a cinquant’anni dalla nascita dell’azienda. “Una sfida da affrontare soprattutto dovuta al contesto storico che stiamo vivendo: uno stato di emergenza dovuto al Covid-19 che ha causato la chiusura di una media cantina come la nostra, rappresenta un passo coraggioso, ma sensato e pensato” afferma Giovanni Olivini, direttore dell’azienda. Internet ha giocato un ruolo fondamentale negli approvvigionamenti di cibo e bevande a domicilio che con un semplice click ha agevolato i consumatori. 

Attraverso il sito è possibile scegliere i prodotti che si desiderano: Demesse Vecchie, Riviera del Garda ClassicoLugana Doc, il metodo classico Diciannove Marzo Pas Dosè, Lugana Brut e Garda Rosé Brut, i rossi Il Guardiano e Notte a San Martino. 

Presenti nello shop anche le grappe di Lugana, di Merlot, di Lugana invecchiata e l’olio del Garda Bresciano, prodotto dalle varietà gargnà e frantoio. Una volta selezionato e pagato quanto si desidera, non si deve attendere altro che la consegna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *