fbpx

WineBox: la nuova frontiera della degustazione da remoto

I migliori delivery di Milano: la mappa per non sbagliare
05/01/2021
Cooking Box: come sentirsi chef stellati per una sera
06/01/2021

Una selezione di siti propone acquisti online e degustazioni guidate da esperti sommelier, con ottime spiegazioni legate al mondo del vino.

La difficile situazione sanitaria ha messo a dura prova il settore enogastronomico. Ristoranti, bar, enoteche. Ma anche imprenditori che stanno più in alto nella catena di produzione. Ne sono esempio le numerose cantine che hanno interrotto le degustazioni nei loro locali specializzati oppure le enoteche, dove gli appassionati trovavo chicche divertenti.

Ma la migliore risposta a ogni crisi è quella di cercare nuove soluzioni e offrire nuovi servizi. In tal senso numerose aziende vinicole hanno cercato di non perdere il contatto con gli amanti del vino, offrendo la possibilità di non rinunciare al buon bere, nonostante le restrizioni sociali. 

Tannico è la più grande enoteca online specializzata nella vendita di vini italiani ed esteri – ma anche birre, distillati e champagne. Ci sono anche altri store online che propongono un’ottima e variegata scelta.  Ne è esempio Enowinery – e-commerce lanciato da Enoitalia, la prima azienda vinicola privata in Italia per numero di bottiglie prodotte e da anni fra le maggiori dieci del settore vinicolo per fatturato. Questo servizio si differenzia perché non si tratta né di un’enoteca né di un market place generalista, ma è una cantina che vende online una selezione delle sue produzioni, senza intermediazioni e riducendo al minimo i costi. Tra le novità pensate per chi è costretto a casa, le box degustazione con una selezione guidata di bottiglie selezionate per temi o secondo l’abbinamento con il cibo. 

La cantina Umberto Cesari ha ideato una vera Digital Wine Experience: degustazioni online già attive durante il primo lockdown di marzo 2020. Diverse modalità – dalla basic a quella premium – in cui non mancano le istruzioni da seguire per preparare i vini alla degustazione e consigli per preparare sfiziosi abbinamenti coi cibi, anche in base a quello che gli ospiti hanno in casa.  Smart Tasting invece è l’idea di una giovane azienda del milanese che ha lanciato la degustazione del vino in remoto: Divinea è una piattaforma online di wine experience che mette in contatto produttori e amanti del vino, così da far proseguire l’attività delle esperienze legato al mondo del vino di qualità, nonostante le restrizioni dettate dal distanziamento sociale.  I prezzi vanno da 30 euro fino a 200 euro a seconda del tipo di prodotto offerto in degustazione. In alcuni casi, infatti, i produttori decidono di abbinare al vino altri prodotti come l’olio, salumi, formaggi o biscotti da abbinare ai vini in degustazione.  La Vite Turchese, enoteca nel cuore di Barolo – città simbolo dell’eccellenza vinicola nel mondo ed eletta lo scorso novembre come città del vino 2021, dedica le loro box al Piemonte. Consigliamo la selezione Jackson Pollock: una Barbera d’Alba, un Roero Arneis e un Nebbiolo. Tre etichette assolutamente differenti per colore, complessità, gusto e processo di vinificazione, ma accomunati da due importanti qualità: l’intensità del sapore e la vivacità visiva. Nulla di più simile all’arte di Jackson Pollock, artista esponente dell’espressionismo astratto meglio conosciuto come action painting

E c’è anche chi per l’occasione ha inaugurato un Wine Club: è il caso della cantina Poggio Torselli, uno spazio di condivisione e dialogo tra la tenuta di San Casciano in Val di Pesa di proprietà della famiglia Zamparini e gli appassionati. Le formule di adesione al Wine Club sono due: Poggio Membership, la linea base che prevede l’invio di sei etichette, e 1427 Membership, la proposta premium con la spedizione di dodici bottiglie e una più ampia gamma di benefit. Il racconto di ogni etichetta sarà affiancato dalle note tecniche utili alla degustazione e da ricette per abbinamenti gastronomici ricercati. Poggio Torselli mette inoltre a disposizione un servizio di concierge: il contatto diretto con una persona dedicata ad approfondire le curiosità degli associati, fornire ulteriori suggerimenti, ricette e servizi.

Berlucchi, la storica cantina franciacortina, da Palazzo Lana fa partire una confezione litografata per regalare un viaggio nella storia con i due Franciacorta emblema del territorio: 1 bottiglia ‘61 Satèn, con la sua suadente morbidezza della tradizione; 1 bottiglia ‘61 Nature 2013, con lo stile più contemporaneo e senza compressi della Franciacorta; 4 flûte Franciacorta, per permettere al vino di esprimersi al meglio e 1 card degustazione/visita virtuale che accompagnerà il “visitatore” in un percorso sensoriale e virtuale della cantina, quando e come si vuole comodamente nell’agio delle proprie case a 75 euro. Da Tinazzi, attraverso l’e-commerce dell’azienda, si può accedere a diverse degustazioni interattive sotto forma di video: spaziando dal Veneto alla Puglia, ogni vino viene accompagnato dalla spiegazione del sommelier, da ascoltare sorseggiando un buon Amarone o un corposo Primitivo di Manduria.

Pasqua Vini propone tre curiose opzioni per farvi testare, in totale relax, il meglio dei loro prodotti come se foste in Valpolicella: la box PassioneSentimento comprendente una bottiglia di PassioneSentimento bianco IGT e una bottiglia di PassioneSentimento rosso IGT; la box Pasqua Icon, con all’interno una bottiglia di “11 Minutes” e una bottiglia di “Hey French”; la box Famiglia Pasqua con una bottiglia di Valpolicella Ripasso DOC 2018 e una bottiglia di Amarone della Valpolicella DOCG 2015. Tutte e tre le confezioni sono corredate anche di una digital box comprendente cavatappi, calici per due persone ed un invito per un interessante tour virtuale della cantina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *