fbpx

stelle Michelin

16/09/2020

Dina, una sfida che passa per lo stomaco ma arriva alla testa

Alberto Gipponi e il suo viaggio tra i sapori che rigenera il palato e l’umore
28/08/2020

Giancarlo Perbellini torna a “Casa”

Il ristorante stellato Casa Perbellini riapre al pubblico il prossimo 17 settembre: 20 i coperti, due i menu e tante novità
27/07/2020
giancarlo perbellini

Il nuovo Pop-up di Giancarlo Perbellini

Lo chef pluristellato mette “in pausa” Casa Perbellini per passare la stagione estiva nel suo nuovissimo temporary restaurant
28/10/2019

Un’insolita coppia al Geranium

Sono tornato nell'unico tristellato di Copenaghen, e faceva più freddo del solito: questo è il primo pranzo a quattro mani che vi racconto…
24/05/2019

Fish&chef: il gardesano si mette in vetrina

10 anni dalla nascita di Fish&Chef all'insegna della valorizzazione del territorio e dei prodotti del Garda
19/04/2019

Andrea Berton, a pranzo da uno dei Marchesi Boys

L’Uomo delle Stelle è a Milano: sta per mangiare nel ristorante di Andrea Berton, il monostellato locale ospitato nel quartiere di Porta Nuova Varesine.
17/04/2019

Gianfranco Pascucci e Stefano Marzetti: al Mirabelle un’indimenticabile cena a quattro mani

“Sapori del mare”. Lo scorso 15 aprile l'omonimo chef di "Pascucci al Porticciolo", 1 stella Michelin, ha duettato in cucina con il resident chef dell'Hotel Splendid Royal
21/03/2019

Contaminazione Charity Dinner, tutti uniti per solidarietà

Contaminazione Charity Dinner: è il 21 marzo la prima cena con 10 chef all’opera per Azione Contro la Fame, per combattere la malnutrizione dei bambini nel mondo
11/03/2019

Pietro Leeman: “Con Marchesi ho scoperto la cultura della cucina”

Pietro Leemann è uno chef originario del Ticino che ha appreso le basi “del mestiere” dal Maestro Gualtiero Marchesi. Dopo un periodo in Oriente, fra Cina e Giappone, Leemann ha aperto il suo ristorante, il Joia a Milano, che dal 1996 è l’unico stellato vegetariano in Italia. Negli anni ha collaborato tanto con Gualtiero e insieme hanno condiviso molte idee, opinioni e ovviamente esperienze. Cosa li accomuna? Una visione decisamente più “rotonda” della cucina che deve essere universale. Si deve lasciar ispirare e influenzare dalle diverse culture senza categorizzarla in un determinato luogo. E’ universale.